Scopri i vantaggi della mobilità Electric Hyundai.

Comuni e regioni italiani premiano la sostenibilità.

Le normative locali rendono ancora più intelligente e vantaggioso guidare un'auto a zero o basse emissioni. Chi possiede una vettura ibrida, ibrida Plug-In o elettrica può così contare su importanti agevolazioni che semplificano la vita e consentono un bel risparmio.

Scopri i vantaggi previsti per la tua regione e il tuo comune.

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

Reggio Calabria

  • Sosta gratuita previo pagamento di un pass di 25 euro. La richiesta può essere fatta in via telematica utilizzando la SPID. 

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

Napoli

  • Accesso ZTL previo pagamento di pass (10 euro all'anno).
  • Sosta gratuita, esclusi i parcheggi a rotazione, previo pagamento di pass (10 euro all'anno).

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

 

Bologna

  • Accesso gratuito alla Zona a Traffico Limitato del Centro Storico, nella cd. Zona "T", nelle Zone "Università" e “San Francesco”. È necessario presentare la domanda agli uffici dell'azienda della mobilità (Tper).
  • Sosta gratuita previa richiesta del contrassegno all'azienda di mobilità (Tper). Questo deve essere applicato in maniera ben visibile sul parabrezza dell'auto.

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

Bollo.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

 

Roma

  • Le auto elettrificate possono circolare liberamente e gratuitamente all’interno di tutte le ZTL di Roma, senza che venga rilasciato un contrassegno cartaceo. È sufficiente inserire online la targa del veicolo.
  • Parcheggio gratuito nelle aree di sosta a tariffa. Non è necessario esporre alcun contrassegno identificativo. Per esercitare il diritto è sufficiente inserire la targa del veicolo online.

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

Genova

  • Accesso ZTL gratuito e continuo per autovetture per trasporto di persone, motocicli e ciclomotori. Obbligo di richiedere apposito contrassegno a Genova Parcheggi e di registrare la targa per le ZTL telecontrollate. 
  • Sosta gratuita in tutte le zone blu (esclusi gli stalli in zona P), richiesta agli uffici comunali.

Bollo auto.

Esenzione permanente.

Scopri

  •  Contributo di 90 euro per la demolizione di veicoli (motocarro, autocarro, autovettura, ecc.) inquinanti Euro 0 e 1 (diesel e benzina), Euro 3 e 4 (diesel),  veicoli a doppia alimentazione benzina/metano o benzina/GPL, omologati all’origine nella classe Euro 0 oppure Euro 1 a benzina oppure gasolio/GPL, gasolio/metano purché omologati all’origine nella classe emissiva Euro 0, 1, 2, 3 o 4.  Al contributo di 90 euro si somma l’esenzione triennale dal pagamento del bollo (più  altri due anni con sconto al 50%) se si acquista un veicolo M1, cilindrata non superiore a 2.000 cc, Euro 5 o Euro 6 alimentazione bifuel (benzina GPL o benzina/metano), ibrida (benzina/elettrica)o a benzina e non essere alimentata a gasolio (diesel).
  • Contributo acquisto dispositivi di ricarica destinato a PMI a fondo perduto, pari al 50% delle spese ammissibili (in ogni caso non può essere superiore a € 150.000). Non è prevista la cumulabilità con altri contributi di natura regionale, statale e comunitaria per le medesime opere. Il contributo economico è differenziato a seconda della potenza e della tipologia del dispositivo. Il bando sarà pubblicato dopo l'estate.

Milano

  • Accesso gratuito Area C.
  • Parcheggio gratuito nelle strisce blu e in quelle gialle dei residenti. È necessario richiedere il pass compilando un modulo online e poi ritirarlo di persona.

 

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

Torino

  • Accesso ZTL gratuito, si deve pagare marca da bollo da 16 euro e farne richiesta negli uffici comunali (anche per i non residenti che possono chiedere l'esenzione a posteriori).

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

  • Contributo acquisto dispositivo di ricarica per PMI che dispongono di aree accessibili al pubblico a ridosso delle principali reti viarie di collegamento della Sardegna. Piano aziendale da minimo 15.000 euro e massimo 150.000. Contributo fino a un massimo del 75% dei costi ammissibili e fino al limite di 30.000 euro.

Cagliari

  • Accesso ZTL gratuito previa pagamento di un pass da 5 euro. La richiesta si fa per via telematica utilizzando la SPID. Il pass va esposto sul parabrezza dell'autovettura, valido anche per la sosta gratuita.
  • Sosta gratuita previo pagamento di pass da 5 euro. La richiesta si fa per via telematica utilizzando la SPID. Il pass va esposto sul parabrezza dell'autovettura, valido anche per la ZTL.

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

Catania

  • Accesso ZTL gratuito, ad esclusione delle aree interdette al traffico veicolare individuate con appositi provvedimenti amministrativi di circolazione e debitamente segnalate. Il pass si richiede agli uffici comunali.
  • Sosta gratuita nelle strisce blu, richiesta da presentare agli uffici comunali. Modulistica a disposizione online. Il pass parcheggi è valido anche per la circolazione nella ZTL.

Palermo

  • Accesso ZTL gratuito previa richiesta del pass attraverso il sito dedicato.
  • Parcheggio gratuito nella ZTL, si paga in tutte le altre aree di sosta (strisce blu).

Messina

  • Accesso ZTL gratuito previa richiesta pass online o cartacea. Vale anche per sosta gratuita.
  • Sosta gratuita previa richiesta di pass online o cartacea. Vale anche per ZTL.

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

Firenze

  • Accesso ZTL gratuito previa richiesta online per inserimento in una lista dedicata alle auto elettriche.
  • Sosta gratuita nelle strisce blu (i non residenti pagano la metà) previa domanda e registrazione della targa.

Provincia autonoma di Trento

  • Bollo auto: esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio. 
  • Contributo all'acquisto auto: contributo da 3 mila euro per l'acquisto di un'auto elettrica in caso di rottamazione di un veciolo Euro O 0, 1, 2, 3, 4  e 5. Contributo da 2 mila euro in caso di sostituzione di un veicolo a benzina Euro 4 e 5 o a gasolio Euro 5.
  • Contributo a MPMI e a titolari di licenza Taxi – Ncc: incentivo destinato a piccole e medie imprese attraverso lo strumento della compensazione fiscale. Il contributo è pari al 15% della spesa con una maggiorazione pari a 3.000 euro per chi acquista un'auto elettrica con rottamazione. Si possono acquistare anche motoveicoli ma con almeno tre ruote. 

Provincia autonoma di Bolzano

  • Bollo auto: esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio. 

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

Bollo auto.

Esenzione per i primi 8 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

Bollo auto.

Esenzione per i primi 5 anni dall'immatricolazione, per gli anni successivi si deve corrispondere una tassa pari al 25% dell'importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina/gasolio.

Scopri

 

Venezia

  • Accesso gratuito alle ZTL: è necessario richiedere il pass (o online o fisicamente agli uffici comunali). 
  • A Mestre è prevista la sosta gratuita previa richiesta di un pass o da portale online o fisicamente negli uffici del comune. Il pass è valido anche per la ZTL.
Panoramica di auto Hyundai parcheggiate in città

Hyundai Drive Electric.

Tutte le risposte che cerchi sul mondo della mobilità elettrica.

 

 

Scopri le Eco Cars Hyundai.

Richiedi un preventivo, compilando il form.

Presa visione dell'informativa rilasciata ai sensi del Regolamento Europeo 2016/679 ("GDPR") LEGGI L'INFORMATIVA

Attività di marketing

Autorizzazione al trattamento dei propri Dati Personali ed alla comunicazione degli stessi ai soggetti indicati al punto 2 e 4 dell'Informativa, per le finalità di marketing commerciali e promozionali di cui al punto 3, lettera a) dell'Informativa

Attività di profilazione

Autorizzazione al trattamento dei propri Dati Personali per le finalità di rivelazione del grado di consenso, analisi delle abitudini di consumo della clientela e indagini di mercato di cui al punto 3, lettera b) dell'Informativa