Cos'è una Wallbox e come funziona?

Le Wallbox sono punti di ricarica a Corrente Alternata (AC) per veicoli elettrici. Possono essere installati in abitazioni private, in parcheggi aziendali e anche in garage pubblici. Le auto elettriche si ricaricano molto più velocemente quando sono attaccate ad una Wallbox rispetto che quando vengono collegate ad una normale presa a muro.

Madre e figlia passeggiano di fronte a Nuova Hyundai SANTA FE

Tutti i vantaggi di una Wallbox.

Le Wallbox sono molto di più di una semplice scatola: oltre a ricaricare le auto elettriche molto più velocemente di una presa domestica hanno molti altri benefici.

Tocca due volte per passare alla slide successiva Fai clic sulla freccia destra o sinistra per passare alla slide successiva o precedente Sei arrivato all'ultima slide
  1. Hyundai batteria polimeri

    Protezione della batteria.

    Le funzionalità di sicurezza delle Wallbox, armonizzando la corrente elettrica quando l'auto è collegata, proteggono la batteria dai danni causati da sbalzi di tensione.

  2. Hyundai efficienza ricarica

    Efficienza.

    Attraverso una Wallbox è possibile misurare e confrontare i consumi in dettaglio su base giornaliera e settimanale. Ciò consente di essere sempre a conoscenza dei costi dell'elettricità e del consumo di energia.

  3. Hyundai Ioniq Electric ricarica programmabile charging

    Programmabile.

    Per ricaricare la tua auto nelle fasce della giornata in cui l'elettricità è più economica (come la notte) è possibile impostare la programmazione direttamente dalla Wallbox, dall'App Bluelink o dal sistema di infotainment della tua auto.

    Non tutte le stazioni di ricarica sono uguali.

    Mentre le Stazioni a Parete sono più comuni nelle case private, i Sistemi Autonomi sono un'ottima alternativa quando le scatole a muro non sono un'opzione o se c'è la necessità di caricare più di un'auto contemporaneamente.
    Tocca due volte per passare alla slide successiva Fai clic sulla freccia destra o sinistra per passare alla slide successiva o precedente Sei arrivato all'ultima slide
    1. Ricarica elettrica di Hyundai Kona

      Stazioni di Ricarica a Parete.

      Le Wallbox vengono generalmente installate sulle pareti del garage. Supportano una potenza di ricarica fino a 22 kW (può variare a seconda del tipo di Caricatore di Bordo utilizzato e della corrente elettrica domestica).
    1. 1
    Tocca due volte per passare alla slide successiva Fai clic sulla freccia destra o sinistra per passare alla slide successiva o precedente Sei arrivato all'ultima slide
    1. Hyundai Kona ev in carica

      Stazioni di Ricarica Autonome.

      I sistemi di ricarica Autonomi per le abitazioni private possono essere collocate in garage, parcheggi o sotto tettoie auto. Caricano fino a due auto contemporaneamente con una potenza massima di 11 kW ciascuna (il valore può variare a seconda del tipo di Caricatore di Bordo utilizzato e della corrente elettrica domestica).
    1. 1
    Hyundai Kona EV con panorama di montagna
    Ragazzi si divertono accanto a Hyundai Kona EV

    Trova la tua Wallbox.

    Scopri quale Wallbox è la migliore per il tuo veicolo elettrico.
    Tocca due volte per passare alla slide successiva Fai clic sulla freccia destra o sinistra per passare alla slide successiva o precedente Sei arrivato all'ultima slide
    1. Due ragazzi camminano accanto a Nuova Hyundai KONA Electric

      Wallbox da 7,2 kW o superiore.

      La versione di Nuova KONA Electric con batteria da 39 kWh ha un caricatore di bordo da 7,2 kW, di serie su allestimento XTech City, quindi è sufficiente una Wallbox da 7,2 kW. Se decidi di passare al caricatore di bordo da 10,5 kW, di serie su allestimento XLine, potrai installare una Wallbox da 7,2 o 11 kW.
    1. 1
    Tocca due volte per passare alla slide successiva Fai clic sulla freccia destra o sinistra per passare alla slide successiva o precedente Sei arrivato all'ultima slide
    1. Ricarica elettrica di Hyundai Kona

      Wallbox da 7,2 kW o superiore.

      La versione di Nuova KONA Electric con batteria da 64 kWh è fornita di caricatore di bordo da 10,5 kW, quindi è sufficiente una Wallbox da 7,2 kW con entrambe le opzioni. Per i tempi di ricarica più brevi, consigliamo l'utilizzo di una Wallbox da 11 kW.
    1. 1

    Potrebbe interessarti anche: